IL PROCIONE E LA GARZETTA (Parte 6 - finale)



"Mi rallegra vedervi".
L'uomo li aveva salutati.
"Mi rallegra anche potervi dire che il vostro viaggio non è stato vano".
Sorride l'uomo. Li osserva e sorride.
"Il vostro impegno ha salvato molti. La garzetta che da ora spiccherà il volo. L'orso che ha compreso i suoi sbagli. Il destino di molti è cambiato per mezzo vostro."
"Eppure noi non abbiamo fatto nulla...", si schernisce il procione.
"Voi avete iniziato un viaggio. Avete cercato di cambiare le cose. Non saprete mai che cosa cambierà, né quanto. Ma il cambiamento è inevitabile. E chi gli va incontro con aspettative e iniziativa, ne trarrà buoni frutti per sé e per altri."
"Ci piacciono i frutti!", commenta la talpa con un sorriso.
"Ed io non posso che augurarvi che non vi mancino mai. Tornate bene a casa amici".
I tre tornano a casa. Ancora due notti di cammino. Le giornate trascorse in rifugi abbandonati sotto terra – come preferisce talpa.

Dopo una giornata a riposare, la sera procione decide di salire in paese a vedere la fontana.
Spunta da una viuzza stretta e guarda l'albero sul quale rimangono solo pochi frutti. E poi la fontana. Su cui poggia una garzetta di roccia con le ali spalancate, come se stesse per prendere il volo.
Procione è triste. Aveva creduto alle parole del mago. Sta quasi per andarsene deluso, ma decide di recuperare qualche frutto.
Che triste sarà raccontare la verità a lepre e talpa, pensa mentre si lava le zampe per raccogliere i frutti dall'albero.
Mentre si affretta a metterli nella sacca, un rumore lo distrae. Uno sbattere d'ali leggero e un movimento d'aria.
Le orecchie si tendono e i nervi scattano.
C'è una garzetta accanto alla fontana.
"Esci procione! Esci, amico!"
L'animale esce. E la garzetta lo guarda.
"Grazie!"
"Di che cosa?", chiede procione confuso.
"Siete stati voi a sciogliere l'incantesimo. Grazie".
Procione sta per replicare, ma una finestra si accende in una delle case della piazza. La garzetta vola via.
Il procione sorridendo corre silenzioso verso la sua tana.



[Ti è piaciuta l'avventura dei piccoli animali? Di questa famiglia bizzarra che si è scelta per combattere la solitudine? Lascia un commento, raccontami quale personaggio ti è piaciuto, o se il finale ti ha deluso, o se invece ti ha soddisfatto. Sembra uno slogan pubblicitario, ma io sono realmente interessato a conoscere la tua opinione, il miglioramento è sempre possibile.]



Tutti i capitoli della storia sono elencati di seguito:











Per ordinare la tua copia:









Apri la versione pdf per smartphone:


Commenti