Mi spiego - II parte




A te che giungi fin qui vorrei dare il benvenuto! Spero tu abbia letto “Mi spiego”, in caso contrario ti consiglio di farlo. Ti permetterà di iniziare a comprendere l'intento di queste finestre e soprattutto che cosa sono.
Qui vorrei porre la tua attenzione su alcuni personaggi. Nella home page, sul lato destro, puoi leggere dei nomi (clicca su “Personaggi interessanti”). Riprendendo la metafora del condominio e delle finestre (conf. “Mi spiego”), si tratta di persone sulle cui vite si sono aperte diverse finestre e sicuramente altre se ne apriranno in futuro. Personaggi che sto seguendo, di cui sto approfondendo le storie e le ripropongo a te nella speranza che le trovi interessanti quanto lo sono per me.
Le loro strade apparentemente sono diverse, separate. Eppure in qualche modo essi sono collegati e i loro cammini si incontrano talvolta.





Altri ne seguiranno, per cui ti consiglio di tener controllati i nomi sulla destra della home page.

Se invece vuoi sapere quando esce un nuovo racconto, basta che tu inserisca il tuo indirizzo in basso a destra, in fondo alla colonna. Riceverai un'e-mail quando (e solamente quando) pubblico una finestra nuova sul sito.

Sembra tutto complicato, lo so. Ma queste finestre sono nate per essere godute. E anche comprese. Mi piacerebbe che tu leggendole possa trovarne un senso, il tuo senso. E tuttavia non è necessario.

Come gli appartamenti, le case, gli uffici che si scorgono dalle finestre aperte sono differenti gli uni dagli altri, anche i miei racconti lo sono. Ci sono racconti felici, racconti tristi, alcuni sono malinconici, altri fiabeschi. Se uno non ti è piaciuto, provane un altro. Potresti esserne sorpreso.
I racconti sono generalmente molto brevi, sono pensati per le persone a cui non piace leggere, persone che attendono il bus, o che viaggiano in metropolitana, persone in sala d'attesa dal medico, o alla posta. Perché leggere riempie il tempo, lo accelera e ti porta lontano.

Non aggiungo altro per ora, mi limito ad augurare buon viaggio, o meglio ancora, buoni viaggi!

Giuse

P.S. Sapere la tua opinione è molto importante per me, per migliorare e affinare il mio lavoro. Sentiti libera/o di commentare i post, scrivimi privatamente. Mi piacerebbe interagire con te, sapere che cosa ti è piaciuto e che cosa no. Un finale deludente. Una storia che ti ha toccato. Quello che ti ha lasciato indifferente.













oppure ordinalo alla tua libreria di fiducia!



Commenti